Home Page

Indice Rassegna Stampa

 

agire - 28 Novembre 2004


Paestum. Trentesima edizione della Festa della Bufala

Un bocconcino doc

Promossa dall'associazione Galaxia che raccoglie allevatori bufalini


L'associazione culturale Galaxia celebra la trentesima edizione della Festa della Bufala rinnovando il suo impegno per la promozione della filiera bufalina nell'ambito del patrimonio ambientale, culturale ed enogastronornico della provincia di Salerno.
L'appuntamento è per sabato 27 novembre alla Taverna dei Re di Paestum per un talk show interattivo ed una cena-degustazione interaniente a base, dall'antipasto al dessert, a base di prodotti bufalini.
Galaxia raccoglie un gruppo d'imprenditori del comparto bufalino - spiega il presidente Nicola Pietrafesa - animati dal desiderio di un rilancio del turismo e dello sviluppo nel territorio attraverso la tutela e la valorizzazione di urta delle sue risorse agroalimentari più preziose: la mozzarella di bufala conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per le sue caratteristiche uniche.
"Un patrimonio - continua Pietrarfesa - che dobbiamo difendere dagli attacchi delle multinazionali agroalimentari molto aggressive nell'imporre prodotti industriali ben lontani dalla mozzarella nostrana per gusto e qualità, ma anche da speculazioni produttive che rischiano di devastare l'ambiente ed il territorio. Se opportunamente tutelata e promossa la mozzarella di bufala può completare in modo mirabile un percorso turistico di alta qualità lungo le coste ed i parchi salernitani ed alla scoperta delle ricchezze monumentali, artistiche ed archeologiche del territorio. Un aspetto molto importante è anche l'educazione del consumatore ai sapori ed ai prodotti di qualità affinchè essi stessi, diventino a loro volta controllori del mercato e delle sue dinamiche".
Per conseguire tali traguardi, Galaxia organizza convegni e seminari di studio, realizza incontri di degustazione per l'educazione alimentare, offre borse di stadio per gli scolari della regione impegnati a raccontare le emozioni della full-immersion nella filiera bufalina, allestisce spettacoli teatrali e promuove pubblicazioni di natura culturale e scientifica. Un impegno dalle importanti ricadute culturali ma anche di ordine economico, produttivo ed occupazionale.
Alla festa bufalina prenderanno parte, tra gli altri, il presidente della Provincia Angelo Villani, l'Assessore all'Agricoltura Corrado Martinangelo, il giudice della Suprema Corte Ambiente Amedeo Postiglione, Carlo Correra, Paolo Traci, Antonio Abate presidente CNA, Litigi Morena Presidente Veterinari, Petrone direttore CIA Salerno.

T.A.

Home Page Galaxiavialattea.it