Home Page

Indice Rassegna Stampa

 

Cheese Time - 28 Novembre 2004


Galaxia promuove la bufala e il territorio


29 novembre 2004 - Si è tenuta a Paestum, nella consueta cornice della Taverna dei Re, la trentesima "Festa della Bufala", organizzata dall'associazione culturale Galaxia Via Lattea di Battipaglia.
L'associazione raccoglie un gruppo d'imprenditori salernitani del comparto bufalino impegnati per il rilancio dell'economia, dei turismo e dello sviluppo nel territorio attraverso la tutela e la valorizzazione di una delle sue risorse agroalimentari più preziose: la mozzarella di bufala ed i prodotti della sua filiera.
AI di là del nome dell'appuntamento, che potrebbe apparire riduttivo, si è trattato di un incontro di grande valore culturale ed economico, che ha visto quest'anno come in passato sempre maggiori adesioni da parte del mondo dell'imprenditoria, della pubblica amministrazione, della società civile, della politica.
Momento centrale dell'evento è stato il talk show "Sviluppo territoriale, attraverso le produzioni di qualità e... viceversa", condotto e moderato anche quest'anno dal giornalista Peppe Iannicelli.
"Quello bufalino", ha sottolineato il presidente di Galaxia Nicola Pietrafesa, "è un patrimonio che dobbiamo difendere sia dagli attacchi delle multinazionali agroalimentari - molto aggressive nell'imporre prodotti industriali ben lontani dalla mozzarella nostrana per gusto e qualità - sia da speculazioni produttive che rischiano di devastare l'ambiente ed il territorio".
"Un aspetto molto importante", prosegue Pietrafesa, "è anche l'educazione dei consumatori ai sapori e ai prodotti di qualità, affinché essi stessi diventino a loro volta protagonisti del mercato e delle sue dinamiche".
Per conseguire questi ambiziosi traguardi, Galaxia organizza convegni e seminari di studio, realizza incontri di degustazione per l'educazione alimentare, offre borse di studio per gli scolari della regione impegnati a raccontare le emozioni della full-immersion nella filiera bufalina, allestisce spettacoli teatrali, promuove ricerche e pubblicazioni di natura culturale e scientifica. Un impegno dalle importanti ricadute culturali ma anche d'ordine economico, produttivo ed occupazionale.
I partecipanti alla serata hanno potuto godersi infine una cena che, dall'antipasto al dessert, è riuscita a valorizzare al meglio carni e prodotti derivati unicamente dal latte di bufala. Tutti i formaggi sono stati prodotti dal caseificio "La Cascina" e le carni fornite dagli allevamenti bufalini soci di Galaxia.

Home Page Galaxiavialattea.it